Browse By

Imen Jane di nuovo nella bufera: la frase detta alla commessa indigna la rete

Imen Jane

L’influencer Imen Jane ha suscitato una nuova bufera sui social per ciò che ha detto ad una commessa durante il suo viaggio a Palermo.

In viaggio a Palermo in occasione di un evento legato all’ambientalismo, Imen Jane e la collega Francesca Mapelli sono finite nell’occhio del ciclone. Sui social in tanti hanno bollato le due come “spocchiose” e a seguire si è scatenata una vera e propria bufera per come Imen Jane ha riportato un episodio capitato a lei e alla collega con una commessa di un negozio che avrebbe risposto loro di non conoscere la storia del locale. Anche in questo caso le due avrebbero risposto in maniera arrogante finendo con il suscitare una valanga di insulti.

Imen Jane
Fonte Foto: https://www.instagram.com/imenjane/

Imen Jane e Francesca Mapelli: la commessa a Palermo

Dal modo in cui hanno chiesto le uova in albergo alle loro conversazioni con un tassista palermitano, Imen Jane e Francesca Mapelli hanno suscitato un vero e proprio putiferio sui social. In particolare l’influencer di origini marocchine (già travolta dagli insulti un anno fa per aver mentito sulla sua laurea) è stata aspramente criticata per come lei e la sua collega si sono rivolte ad una commessa in un negozio di Palermo.

“Qui mentre Francesca Mapelli racconta al proprietario del lido come ci sia rimasta male oggi quando una commessa non le ha saputo raccontare la storia del negozio. La ragazza ha risposto dicendo di non essere pagata abbastanza per informarsi. A quel punto Mape le ha detto che se si fosse informata abbastanza avrebbe potuto avere l’occasione di essere pagata tre volte tanto come guida turistica”, ha scritto Imen Jane nelle sue stories, mentre nel video si sente dire a Francesca Mapelli: “Invece di tre euro all’ora te ne prendi trenta a fare la guida per Palermo a noi milanesi rompico*****”.

La polemica

In tanti sui social hanno preso le difese della commessa e hanno aspramente criticato le due influencer. “Ringraziamo imen Jane, finta laureata in economia, che ci insegna a campare con tale spocchia”, ha scritto un utente via social, mentre un altro ha aggiunto: “Eccole le influencer coccolate dal mainstream: quelle del disprezzo per chi lavora, per chi è umile, che la colpa è sempre dei lavoratori se sono sfruttati. (…) profondo disgusto”. In seguito alla polemica sorta sui social Imen Jane si è scusata tramite stories affermando di esser stata fraintesa.

Fonte Foto: https://www.instagram.com/imenjane/