Browse By

Papa Francesco ricoverato al Policlinico Gemelli per un intervento

Papa Francesco

Papa Francesco è stato ricoverato presso il Policlinico Gemelli di Roma. La notizia è accompagnata da una precisazione della Sala stampa vaticana sulla natura dell’intervento chirurgico a cui sarà sottoposto.

Il ricovero di Papa Francesco è dovuto a una operazione che sarebbe stata programmata e che dovrebbe essere condotta a breve presso il Policlinico Gemelli della Capitale. Stando a quanto di apprende, nelle prossime ore sarà diffuso un bollettino aggiornato sulla situazione. La notizia arriva dopo l’annuncio di Bergoglio all’Angelus di domenica sulla visita pastorale che lo attende per il prossimo settembre, e che lo vedrà partire alla volta della Slovacchia.

Papa Francesco ricoverato a Roma per un intervento

Nel primo pomeriggio di oggi, Papa Francesco si è recato presso il Policlinico Gemelli per essere ricoverato in vista di un intervento chirurgico programmato. L’operazione a cui dovrà essere sottoposto riguarderebbe una stenosi diverticolare sintomatica del colon, e sarà eseguita, riporta Ansa, dal prof. Sergio Alfieri. Un nuovo bollettino medico sarà diramato a conclusione dell’intervento, come riferisce la Sala stampa vaticana. L’auto con a bordo il Pontefice sarebbe arrivata davanti alla struttura ospedaliera poco dopo le 15, insieme a Papa Francesco soltanto l’autista e uno stretto collaboratore.

Papa Francesco
Papa Francesco

Papa Francesco a settembre in Slovacchia

Il Papa si è mostrato in buone condizioni nel corso dell’Angelus di domenica, e ha annunciato una visita pastorale in Slovacchia prevista 12 al 15 settembre prossimi. Nel viaggio di andata, secondo quanto emerso, il Pontefice farà tappa a Budapest, in Ungheria, per la celebrazione che chiuderà del 52° Congresso eucaristico internazionale.

Grande attesa per il bollettino sulle sue condizioni di salute dopo il ricovero, mentre emerge una informazione riportata dall’Ansa: secondo l’agenzia di stampa, la degenza di Papa Francesco è stata programmata al 10° piano del Policlinico universitario, lo stesso che in passato ospitò Giovanni Paolo II