Browse By

Paura per la Regina Elisabetta: due persone si sono introdotte a Windsor

Regina Elisabetta

Due estranei sono riusciti a eludere la sicurezza di Windsor e a introdursi nella proprietà in cui si trovava la Regina Elisabetta.

A quanto riporta il Sun due persone (un uomo e una donna di 31 e 29 anni) sarebbero riuscite a scavalcare le recinzioni della Royal Lodge e ad introdursi nella tenuta di Windsor, dove alloggia la Regina Elisabetta. La coppia sarebbe stata arrestata e in seguito rilasciata su cauzione. La vicenda ovviamente ha causato grande preoccupazione nella famiglia Reale visto che altri episodi simili sono accaduti in passato e vista l’estrema fragilità della sovrana dopo la scomparsa del Principe Filippo.

Regina Elisabetta: due intrusi a Windsor

Due estranei sarebbero riusciti a eludere la sicurezza della tenuta di Windsor e a introdurvisi indisturbati: la vicenda ha sollevato una bufera a Buckingham Palace, la cui priorità è come sempre la sicurezza della sovrana.

Regina Elisabetta
Regina Elisabetta

La Regina fortunatamente non è stata raggiunta dai due intrusi, che sembra però si trovassero nelle vicinanze della dimora ufficiale del principe Andrew (dove la sovrana di solito ama passeggiare a cavallo). In passato già erano capitati episodi simili e un uomo era persino riuscito a eludere la sorveglianza di Buckingham Palace introducendosi nelle stanze della Regina Elisabetta in persona. L’uomo in questione, in seguito, è stato arrestato.

La morte del Principe Filippo

L’intrusione ha ovviamente sollevato enorme preoccupazione attorno all’anziana sovrana, che lo scorso 9 aprile è rimasta vedova di suo marito, il Principe Filippo. Durante i funerali la Regina è apparsa visibilmente provata e addolorata per la scomparsa del duca, e a seguire aveva postato via social un messaggio per ringraziare i sudditi del loro calore nei suoi confronti. Il prossimo 10 giugno il Principe Filippo avrebbe compiuto 100 anni.

“È stato, molto semplicemente, la mia forza e mi è rimasto accanto per tutti questi anni, e io, tutta la sua famiglia, e molti Paesi, abbiamo verso di lui un debito più grande di quanto avrebbe mai rivendicato”, aveva scritto la sovrana annunciando la scomparsa del marito con un comunicato ufficiale.