Browse By

Regina Elisabetta, le casse piangono: conti in rosso!

REGINA ELISABETTA

A causa dell’emergenza Coronavirus la monarchia britannica avrebbe subito gravi perdite economiche e il ciambellano della Regina Elisabetta ha avanzato l’ipotesi di imminenti licenziamenti.

Il Covid-19 ha colpito tutti i settori, compresa la monarchia britannica: stanco al Corriere della Sera il ciambellano della Regina Elisabetta avrebbe calcolato una perdita di circa 20 milioni rispetto agli anni scorsi. Infatti con l’emergenza in corso sarebbero stati bloccati gli ingressi nei palazzi reali e la mancanza di visite avrebbe portato ovviamente un calo di denaro che, forse, costerà il posto ad alcuni dipendenti.

Regina Elisabetta: le perdite economiche

La crisi economica dovuta al Coronavirus colpisce tutti indistintamente, compresa la Regina Elisabetta (o, per meglio dire, la monarchia britannica). A quanto riporta il Corriere il ciambellano di sua maestà, allarmato per i conti “in rosso” rispetto agli anni passati, avrebbe mandato un’email a quasi 500 dipendenti della Casa Reale avanzando l’ipotesi che gli stipendi vengano congelati (mentre sembra che alcuni di essi potrebbero essere licenziati).

REGINA ELISABETTA
REGINA ELISABETTA

La monarchia riceve ogni anno i soldi dei contribuenti (secondo il Corriere circa 100 milioni di euro) mentre il resto degli introiti deriverebbero dalle visite turistiche ai palazzi Reali (il Castello di Windsor normalmente frutterebbe – secondo il Corriere – 30 milioni di sterline l’anno, mentre Buckingham Palace 15 milioni).

Il patrimonio della Regina sarebbe di 350 milioni di sterline e a quanto rivela il Sunday Times la sovrana sarebbe solamente al 372esimo posto nella lista delle persone più ricche della Gran Bretagna.

La quarantena della sovrana

Con l’inizio dell’epidemia la Regina è stata assicurata al Castello di Windsor, in totale isolamento insieme al marito, il Principe Filippo. La sovrana non ha potuto vedere neanche suo figlio, il Principe Carlo, risultato positivo al Coronavirus e poi guarito qualche settimana più tardi. La famiglia Reale ha trascorso separatamente anche i compleanni dei Royal Babies Charlotte, Louis e Archie, che hanno compiuto gli anni proprio nelle settimane di massima allerta.

Il lockdown fa ingrassare? Scarica QUI la dieta da seguire ai tempi del coronavirus.