Browse By

Trendy, retrò e squadrati: gli occhiali da sole da sfoggiare nella primavera/estate 2020

Donna con occhiali da sole catstyle

Squadrati, a mascherina o a goccia, gli occhiali da sole completano un outfit aggiungendo sempre un tocco di fascino e mistero. Ecco i modelli più in voga del 2020.

Se c’è un accessorio a cui è impossibile dire di no, quelli sono gli occhiali da sole. Puoi rinunciare al foulard, alla cintura e persino alla sciarpa, ma agli occhiali da sole, soprattutto perché di modelli da scegliere ce ne sono davvero tanti, è impossibile rinunciarvi.

Alcune ne sono così innamorate che sono pronte a sfoggiarli persino la sera, o magari decidono di portarli sulla testa per dare un tocco ancora più fashion al proprio look. Non è da sottovalutare che un paio di occhiali da sole ben scelto, prendendo in considerazione il proprio viso e anche l’immagine che desideriamo dare di noi stesse, possa dire molto della nostra personalità.

La peculiarità che li rende davvero irresistibili è proprio la possibilità che offrono di personalizzare e rendere unico ogni outfit. Assicurando però sempre quell’alone di fascino e mistero, che a dirla tutta ci fa sentire molto cool, termine che tanto si addice ai modelli proposti per questa primavera/estate 2020.

Occhiali da sole 2020: il retrò che non tramonta mai

• Un po’ feline e un po’ cerbiatte, così ci vuole Vogue per questa stagione: un invito ad essere femminili ed eleganti, proponendo un modello cat-eye come quelli che piacevano tanto ad Audrey Hepuburn, ancora una volta icona di stile indiscussa a cui ispirarsi.

E il contrasto con un look very street è perfetto: blazer oversize, vestini o gonne corte da abbinare agli stivali, aggiungono alla loro forma molto femminile anche quella giusta grinta per tenere il passo, in strada e a lavoro.

• Retrò ma anche vintage, anche quest’anno l’occhiale a goccia da aviatore trova ancora una volta spazio tra i nostri cassetti, sia nella forma classica modello Ray-ban ma anche in quella più squadrata di Dolce e Gabbana, che gioca e sforma le geometrie. Quest’ ultimo modello è più adatto a chi ha un viso lungo, come gran parte dei modelli più squadrati, meglio quindi valutare bene se sostituirli ai classici.

• Nel club dei vintage e retrò si riconfermano anche le lenti rotonde e colorate stile hippy, adatte soprattutto a chi ha visi piccoli e tondeggianti. Le proposte di look qui possono essere varie, ma short, cardigan e magliettine leggere estive vi daranno un’allure minimal chic anche un po’ wilde.

Dame in mascherine o modelli squadrati

• Anche agli occhiali piace avere forme esagerate, e alle volte quando magari la giornata non sembra girare come vogliamo quegli occhiali che ci coprono bene da sguardi indiscreti, ci piacciono proprio tanto.

E se poi il nuovo dictat è esagerare, allora ben vengano modelli coprenti come la mascherina, a specchio e quasi accecante.

Prada invece rivisita il modello classico con lenti rotonde e lo allarga al massimo, sovvertendo ogni circonferenza per un effetto ultra glam che vi permette di scrutare ben lontane da occhi indiscreti.

• Un modello da vacanze in luoghi esotici e per sentirsi un po’ dive anche nella versione di Fendi, che preferisce la forma rettangolare e la montatura maculata da abbinare magari ad un bikini animalier.

E se amate gli occhiali squadrati ma senza voler perdere quel perfetto incontro tra effetto retrò e rivisitazione moderna, il modello di Zara fresco e giovanile, diventerà il paio d’occhiali da indossare per tutta l’estate.

View this post on Instagram

This is #zaranewin

A post shared by ZARA Official (@zara) on

La quarantena fa ingrassare? Scarica QUI la dieta da seguire ai tempi del coronavirus.

Fonte immagine in evidenza: https://pixabay.com/it/photos/ragazza-donna-persone-signora-2589554/